Prezzi Opzioni FX

Prezzi Opzioni Forex Vanilla

Opzioni Vanilla


Le opzioni FX Vanilla offerte da Saxo offrono la possibilità di acquistare e vendere opzioni in stile Europeo, dando al cliente l’opportunità di trarre vantaggio da mercati rialzisti e ribassisti. Le opzioni FX non offrono solo la possibilità di trarre profitto dalle variazioni del mercato ma possono essere utilizzate per finalità di copertura e controllo del rischio in aggiunta ai tradizionali ordini stop loss.

Il detentore di un’opzione (lungo) paga un premio per il diritto di esercitare l’opzione in profitto o lasciarla scadere senza ulteriori obblighi. Il venditore di un’opzione (corto) riceve il premio e si assume il rischio di dover pagare alla scadenza la differenza tra il prezzo strike e il mercato.

Il modello di pricing che Saxo Bank applica alle opzioni FX Vanilla è basato sulla volatilità implicita del modello Black-Scholes. Il prezzo è calcolato in pip della seconda valuta. Le opzioni sono disponibili con scadenze da un minimo di un giorno fino a 12 mesi, fornendoti la massima flessibilità per le tue strategie.

 Livello 1Livello 2Livello 3
Volume (media mensile) in milioni di USD0 - 5050 - 100> 100
SpreadClassicPremiumPlatinum

I Prezzi delle opzioni forex sono basati sul volume e soddisfano in modo analogo sia chi scambia bassi volumi sia coloro che negoziano volumi elevati. Addebitiamo uno spread standard (Classic) con il vantaggio di piani migliorativi in base ai volumi negoziati.

Ad esempio:

  • Se negozi una cifra compresa tra i 50 e i 100 milioni di USD, ti sarà addebitato uno spread Premium.
  • Se negozi una cifra superiore ai 100 milioni di USD, ti sarà addebitato uno spread Platinum.

Lo spread è definibile come la distanza tra il prezzo denaro e il prezzo lettera. Gli spread possono variare a seconda della durata dell'opzione e della coppia valutaria sottostante.

VISUALIZZA GLI SPREAD IN TEMPO REALE

Saxo si riserva il diritto di applicare spread differenti per importi nozionali eccedenti gli standard di mercato o per i clienti che richiedono uno specifico livello di servizio.

Non possono essere eseguite operazioni al di sotto delle seguenti soglie minime:

  • XAUUSD: 10 Oz
  • XAGUSD: 100 Oz
  • NOK/SEK: 50,000 NOK
  • Altri: 10,000 unità della valuta base

Le Richieste di Quotazione su importi che superano la soglia massima disponibile, saranno eseguite manualmente dal trading desk FX.

L’importo massimo di negoziazione può essere soggetto a modifiche senza preventiva notifica.

Sulle contrattazioni di dimensioni ridotte è presenta una commissione minima pari a 10 USD. La commissione minima è applicata, per la maggior parte delle coppie valutarie, su operazioni al di sotto della soglia di 50.000. Trova una panoramica completa delle soglie di applicazione qui.

Opzioni Touch

Le opzioni Touch FX offerte da Saxo offrono la possibilità di acquistare e vendere opzioni Touch e No Touch, dando al cliente l’opportunità di trarre vantaggio da mercati rialzisti e ribassisti.

L’acquirente di un’opzione (lungo) paga un premio e, se assegnabile, riceve un guadagno. Il venditore di un opzione (short) riceve il premio e, se assegnabile, deve pagare la controparte. Il modello di pricing utilizzato da Saxo è simile a quello applciato alle opzioni Vanilla (basato sul modello Black-Scholes), con il prezzo espresso in percentuale del potenziale guadagno. Gli spread possono variare a seconda della durata dell’opzione e della coppia valutaria sottostante.

L’ammontare massimo nominale negoziabile live è pari a 25 milioni della valuta di base, con un taglio minimo pari a 10.000 unità per i cambi valutari, 10 once per l’oro e 100 per l’argento. Per negoziazioni superiori all’ammontare massimo, sarà presente una richiesta di quotazione (RFQ – Request for quote).

Il prezzo di un’opzione Touch è chiamato Premio ed è espresso in percentuale del potenziale guadagno. Per esempio, per un valore nominale di 1.000 e un prezzo del 10% il premio sarà di 100 unità della valuta base e il guadagno sarà 1.000 unità della valuta base. Nelle posizioni lunghe si paga il premio mentre nelle posizioni corte viene ricevuto.

Esempio:

  • Vuoi ottenere un potenziale guadagno di 1.000 EUR se EURUSD tocca 1,1500 nell’arco di due settimane. Il premio di un’opzione Touch è del 20%.

  • Per l’opzione paghi 200 EUR (1.000*20%).

  • Se EURUSD tocca il prezzo spot 1,1500 prima della scadenza ricevi 1.000 EUR (profitto netto di 800 EUR).

  • Se EURUSD non raggiunge il livello di 1,1500 la tua perdità sarà uguale al premio pagato inizialmente per l’opzione (200EUR).

In Saxo Bank le Opzioni Forex Touch possono essere sia acquistate che vendute.

Acquisto Opzione
Quando acquisti un’opzione, devi pagare il Premio. Il Premio è scalato dal saldo liquido (inizialmente mostrato nella sezione “Transazione non registrata” e alla fine del giorno dedotto dal saldo liquido).

Il valore corrente (positivo) dell’acquisto dell’opzione viene mostrato nella sezione “Posizioni non a margine”. Non è possibile usare tale valore quale collaterale per operazioni a margine.
Vendita Opzioni

(selling)
Quando vendi un’opzione, hai bisogno di avere liquidità sufficiente per coprire il potenziale payout nel caso di esercizio (one touch) o scadenza (no touch) dell’opzione. Il Premio è accreditato al saldo liquido (inizialmente mostrato nella sezione “Transazione non registrata” e dalla fine del giorno sommato al saldo liquido).

Il valore corrente (negativo) della vendita dell’opzione viene mostrato nella sezione “Posizioni non a margine”. A copertura del  potenziale payout dell’opzione, la differenza tra il valore corrente e il potenziale payout viene dedotto nella sezione “Non disponibile come collaterale per margine”. Quindi la tua potenziale perdita sull’opzione non è disponibile quale collaterale per operazioni a margine.
risk-icon--red

Un’opzione rientra nella categoria dei prodotti indicati con il colore rosso poiché è considerata uno strumento di investimento con alta complessità e alto rischio.

Devi essere consapevole che acquistando un’Opzione Forex, la tua perdita potenziale sarà pari al premio pagato per l’acquisto dell’opzione stessa, più qualsiasi costo e commissione di negoziazione sia applicabile, nel caso l’opzione non raggiunga il suo prezzo di esercizio alla scadenza.

Alcuni mercati delle opzioni operano su base marginale, per cui l’acquirente non paga l’intero premio dell’opzione al momento dell’acquisto. In tale situazione potresti di conseguenza essere chiamato a pagare un margine sull’opzione sino al livello del premio. Nel caso non dessi seguito a tale richiesta, la tua posizione sarebbe chiusa o liquidata.

Nel caso tu venda un’opzione, il rischio è considerevolmente più alto rispetto a quello dell’acquirente. Potresti essere debitore del margine per mantenere la tua posizione e potresti subire una perdita anche superiore al premio incassato.

Nel vendere un’opzione, accetti l’obbligo legale di acquistare o vendere il sottostante nel caso l’opzione sia esercitata contro di te, per quanto lontano si sia spinto il prezzo di mercato rispetto al prezzo di esercizio. Se già detieni l’asset sottostante che hai contrattualizzato di vendere, il tuo rischio sarà limitato.

Se non detieni il sottostante, il tuo rischio può essere illimitato. Solo persone con esperienza dovrebbero valutare l’ipotesi di vendere opzioni non coperte, inoltre solo dopo aver acquisito tutti i dettagli delle condizioni applicabili e della potenziale esposizione al rischio.

Le banche danesi sono obbligate a suddividere I prodotti d’investimento offerti ai clienti retail in categorie in base alla complessità e al rischio: verde, giallo o rosso. Per maggiori informazioni clicca qui.